La Guida del Salento - Home La Guida del Salento - Territorio






Territorio
Territorio
Storia
Natura
Cultura

Andar per Borghi
Andar per Borghi
Gallipoli
Lecce
Leuca
Maglie
Nardò
Otranto

Itinerari
Itinerari
La Grecia Salentina
i vini del Salento le strade
I frantoi apogei
I luoghi della fede
Dallo Ionio all'Adriatico
Per masserie e colombaie
Mamma li turchi

Soste
Soste
La Grotta Zinzulusa
Il Monastero di Martano
I Dolmen e Menhir
Torre Sabea

Dove e come
Dove e come
Alberghi
Agriturismi
Ristoranti
Artigianato
Buoni sapori
Home « il Territorio « Salento la Storia « » IL BAROCCO LECCESE

IL BAROCCO LECCESE

Per la storia urbana, di Lecce in particolare, la presenza castigliana è testimoniata dall’espandersi del lusso e del decoro nell’architettura religiosa e in quella civile. Grandiosi giardini fanno da corona alle residenze degli aristocratici, in gara per costruire dimore degne dei loro casati.
Il Barocco Leccese influisce sull’architettura delle altre città, ma soprattutto nasce una generazione dalle idee liberali, che pensa a riforme e rinnovamento sociale.