La Guida del Salento - Home La Guida del Salento - Andar per Borghi






Territorio
Territorio
Storia
Natura
Cultura

Andar per Borghi
Andar per Borghi
Gallipoli
Lecce
Leuca
Maglie
Nardò
Otranto

Itinerari
Itinerari
La Grecia Salentina
i vini del Salento le strade
I frantoi apogei
I luoghi della fede
Dallo Ionio all'Adriatico
Per masserie e colombaie
Mamma li turchi

Soste
Soste
La Grotta Zinzulusa
Il Monastero di Martano
I Dolmen e Menhir
Torre Sabea

Dove e come
Dove e come
Alberghi
Agriturismi
Ristoranti
Artigianato
Buoni sapori
Home « Andar per Borghi « » IN SALENTO: NARDÒ
 

IN SALENTO: NARDÒ



           
» Nard˛, ai margini sud del Tavoliere
» I reperti delle Grotte di Uluzzu e del Cavallo
» Nardò, la storia e gli imperi
» Nardò, piazza Calandra, Palazzo di CittÓ
» Nardò, la Cattedrale, le tele del Sanfelice
» Nardò, il Tempietto Osanna
» Nardò, il Castello di Acquaviva
   
    Da sapere
» Natura, Parco di Porto Selvaggio
   
 
 
La città fu fondata attorno al XI sec. a.C. dai Messapi: il nome deriverebbe infatti dal termine nar che in illirico significa acqua.